“Gli omeopatici sono medicinali?

“Perché si comprano in farmacia?”

“Hanno un’azione rapida?”

Queste sono soltanto alcune delle domande a cui prova a dare una risposta l’opuscolo “OMEOPATIA, cosa c’è da sapere”. Oggi, in particolar modo attraverso i social network, si assiste a una cattiva informazione sull’omeopatia, che è riconosciuta come medicinale dal decreto legislativo 219/2006 ed è definita atto medico dalla Conferenza Stato-Regioni del 2002.

Realizzato da Omeoimprese, l’associazione delle aziende che producono e distribuiscono farmaci omeopatici di cui Boiron fa parte , con il patrocinio di Federfarma, la Federazione Nazionale Unitaria dei Titolari di Farmacia, è un decalogo rivolto ai pazienti per aiutarli a fare chiarezza sull’omeopatia, sotto la guida del proprio medico e del farmacista di fiducia.

 Scaricalo a questo link: OMEOPATIA: Cosa c’è da sapere.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.